in questo sito vengono usati i cookies navigandonel sito accetti.

Eppur si muove! L'inizio

di Maurizio Marna

 Foto intro AUTOEL

Quando parliamo di auto elettrica occorre subito sfatare un luogo comune ovvero non è un'invenzione degli ultimi decenni. Il periodo a cui dobbiamo far riferimento risale, invece, al XIX secolo - i prototipi si collocano fra il 1832 e il 1839 - anche se non è possibile formulare una data certa. Si preferisce considerare, dunque, un arco di tempo maggiore, dove più inventori di diverse nazioni diedero vita a progetti di veicoli elettrici e poi li realizzarono.

Leggi tutto: Eppur si muove! L'inizio

Eppur si muove! L'epilogo

di Maurizio Marna

Foto intro AUTOEL2

L'articolo Eppur si muove! L'inizio ha sottolineato i vantaggi e gli svantaggi, concernenti l'utilizzo dell'auto elettrica: troppe sono ancora le variabili sul tappeto per definirla, oggi, la soluzione definitiva all'interno della mobilità sostenibile. La ricerca tecnologica ha bisogno, infatti, di cospicui finanziamenti purché 'disinteressati', dunque non legati alle politiche commerciali delle case automobilistiche, onde superare le maggiori difficoltà. Ci riferiamo, invero, agli ingenti costi d'acquisto sia delle auto sia delle batterie, alla limitata autonomia di entrambe, alla realizzazione di validi servizi d'erogazione, alla sostenibilità ambientale di una loro produzione intensiva.

Leggi tutto: Eppur si muove! L'epilogo

Bersaglio mobile

di Maurizio Marna

 Foto intro Bersaglio mobile

Ancora una volta la UE ha promosso, dal 16 al 22 Settembre 2013, la Settimana Europea della Mobilità Sostenibile. All'iniziativa possono - noi diremmo DEBBONO - aderire tutte le amministrazioni cittadine dell'Unione, con l'esplicito intento di favorire e successivamente stabilizzare una mobilità urbana sostenibile. Insomma un andamento smart, nelle modificazioni delle ECO CITTA', sarebbe perfetto...

Leggi tutto: Bersaglio mobile