in questo sito vengono usati i cookies navigandonel sito accetti.

Nutrigenomica e i sei colori della salute

6colori showcase4
di Patrizia Marani

Negli anni '90 l'unica preoccupazione alimentare che si aveva era quella di escogitare ogni stratagemma per trascorrere meno tempo possibile in cucina. Bastavano quelle tre ore settimanali del sabato passate ginnicamente a correre da una corsia alimentare stracolma all'altra di un qualsiasi ipermercato o discount, riempiendo carrelli ciclopici di simil-baguette, pizze e patatine surgelate, wrustel e cotolette già pronte, bibite gasate e gelato industriale, merendine, latte a lunga e una raffica di piatti precotti e voilà, il gioco era quasi fatto. Ebbene, ora si viene a sapere che il cibo spazzatura può addirittura "accendere" i geni "cattivi" presenti nel nostro DNA, mentre una buona alimentazione è in grado di "accendere" quelli "buoni" e di "spegnere" o contrastare l'espressione dei "cattivi". 

Leggi tutto: Nutrigenomica e i sei colori della salute

Attrazione Fatale

Noi, paleolitici post-industriali, con quei geni birichini che bramano zuccheri e grassi..

di Patrizia Marani

La nostra dieta alimentare è, fatalmente, assai diversa da quella degli abitanti di Okinawa, un'isola giapponese densa di centenari e studiata per carpirne i segreti genetici e di stile di vita.

Leggi tutto: Attrazione Fatale